Filastrocche da mimare | che bel castello - filastrocche da toccare

Filastrocche da mimare e musicastrocca

Un concerto di filastrocche messe in musica, da ascoltare, cantare e mimare,  scritte da Massimiliano Maiucchi, con l'accompagnamento musicale di Alessandro D'Orazi. 
Al "Festival Nazionale delle Filastrocche da toccare" - il grande evento estivo per bambini e famiglie in programma al Castello di Tabiano (Salsomaggiore Terme, Parma), sabato 8 luglio e domenica 9 luglio 2017 -  non poteva mancare l'artista, attore, cantastorie e giullare romano, che da oltre vent'anni scrive e interpreta filastrocche. 

La musicastrocca e l'Albero Azzurro su RAI DUE

Quando le filastrocche incontrano le note musicali nasce la Musicastrocca: le filastrocche e i cd dei due artisti romani sono pubblicate dall'editore Panini. Massimiliano Maiucchi è stato inoltre tra i protagonisti più amati della fortunata serie televisiva per bambini "L'Albero Azzurro" in onda su RAI DUE. 

Ha un repertorio di 1556 filastocche: non chiedetegliele tutte.

Da oltre 20 anni propone i suoi spettacoli in tutta Italia, giocando e raccontando, con le sue filastrocche il mondo delle emozioni, della fantasia e del sapere, per parlare anche agli adulti, attraverso i bambini.
Nel 1998 scrive la sua prima filastrocca e da allora non si è mai fermato, arrivando a scriverne  1556! 

Nelle splendide stanze del Castello, nel verde della collina

I concerti di filastrocche verranno ripetuti per l'intera giornata,con 6 esibizioni, nelle stanze interne del Castello: è possibile partecipare ai concerti, della durata di circa 20/30 minuti, sia con il biglietto mattino che con il biglietto pomeridiano. E' vivamente consigliata la prenotazione on line. 
I concerti sono tutti al coperto, al riparo sia dalla pioggia che dal sole.

Feedback